La Società ha lo scopo di:

a – promuovere attività formativa permanente (educazione medica continua, ECM) per gli associati, la classe medica e gli operatori della salute a livello nazionale ed internazionale, per l’area di riferimento della Società, conformemente a quanto previsto in materia ECM dalle normative ministeriali;

b – promuovere ricerche e studi a carattere interdisciplinare nel campo della psichiatria biologica ed aree affini, compresa la elaborazione di protocolli di studio e di linee guida in collaborazione con l’ASSR, la FISM, altre società scientifiche ed altri enti pubblici e privati a carattere di ricerca o assistenziale;

c – coordinare le ricerche scientifiche sulla psichiatria biologica e provvedere ad una rapida informazione sui progressi ovunque realizzati in questo campo, attraverso incontri, simposi, tavole rotonde e congressi, anche a fini didattici;

d – favorire, mediante borse di studio, concorsi, premi e pubblicazioni, il progresso delle conoscenze e delle prassi aventi una precisa attinenza con la psichiatria biologica;

e – promuovere i contatti con gli studiosi e le istituzioni nazionali ed internazionali aventi, anche in parte, fini analoghi, e collaborare con il Ministero della Salute, le Regioni e le Aziende Sanitarie, gli Istituti di Eccellenza ed altri organismi ed istituzioni pubbliche;

f – organizzare incontri, simposi, tavole rotonde e congressi regionali, nazionali ed internazionali, al fine di discutere e sviluppare questioni inerenti alla psichiatria biologica;

g – organizzare il Congresso della Società con cadenza quadriennale.